Il piano Garanzia Giovani spiegato a mia nonna

Il portale cliclavorocampania non è affatto chiaro

UE Garanzia Giovani
UE Garanzia Giovani

Resto molto incuriosito da Youth Guarantee spiegato sul portale dedicato dalla Regione Campania. Non si capisce veramente nulla. Di per certo possiamo dire che www.cliclavoro.lavorocampania.it/ è davvero poco usabile. Nessuna spiegazione, solo il tasto per l’avvio della procedura di registrazione.

Un percorso finanziato con 650 milioni di Euro, che guida tutti i ragazzi che si registrano, attraverso percorsi personalizzati di formazione, accompagnamento al lavoro, autoimprenditorialità,  aveva bisogno di maggiore chiarezza.

Per tacere della trasparenza: da nessuna parte si evidenziano gli enti coinvolti nel progetto, e anche questo mi pare molto grave.

Ad ogni buon conto è certamente più utile reperire info sul sito nazionale Garanzia Giovani, che è questo qui www.garanziagiovani.gov.it/

 

L’8 e il 9 maggio corso gratuito di europrogettazione alla Camera di Commercio di Lucca

Il corso si terrà, a cura di APRE, in occasione dell’anniversario della “dichiarazione Schuman”,  il giorno in cui Robert Schuman presentò il piano di cooperazione economica che ha poi originato l’Unione Europea

Al corso saranno ammessi tutti gratuitamente previa registrazione da farsi nel portale della camera di Commercio di Lucca.

Se sei interessato clicca qui, verrai reindirizzato direttamente al form d’iscrizione.

Le giornate di formazione saranno condotte dagli esperti APRE e tratteranno principalmente le misure rese disponibili da Horizon 2020 per le PMI.

Camera di commercio di Lucca, sede del corso di formazione sui bandi europei organizzato da APRE
Camera di commercio di Lucca, sede del corso di formazione sui bandi europei organizzato da APRE

 

Il lancio delle nuove Call del programma europeo Life+ è previsto per il mese di giugno

Pubblicato il 10 aprile 2014 l’avviso che conferma la prossima uscita dei primi bandi Life+ 2014-2017

Il portale Life+ deLife Logo 300 dpill’Unione Europea ha reso noto che dal mese di giugno dovrebbero essere pubblicati i primi bandi del programma Life+ Le call previst
e saranno solo quelle relative al sottoprogramma Ambiente del LIFE, e copriranno le seguenti tipologie di proposte:

 

  • Progetti “tradizionali”
  • Progetti “Preparatori”
  • Progetti “Integrati”
  • Progetti di “Assistenza Tecnica”
  • Progetti di “Capacity Building”

Il link alla notizia